Sarzana, che Botta!

« È anzitutto alla casa di abitazione che occorre rivolgere la massima cura. Se gli uomini vivessero veramente da uomini, le loro case sarebbero dei templi »

Mario Botta, citando Ruskin


Villa Ollandini
e il suo destino
Convegno al Barontini
coi candidati sindaci

Il futuro di Villa Ollandini e del suo ricco compendio immobiliare e il ruolo della Cassa Depositi e Prestiti saranno gli argomenti al centro di un convegno che si terrà sabato 26 alle 17,30 presso il Centro Sociale Barontini presenti i candidati sindaci

Romano al Comitato: da veri cittadini europei difendete l’estetica della città

"Più che un piano urbanistico, il disegno di una città, sembra un piano di lottizzazione". Marco Romano, urbanista, relatore al Festival della Mente, intervistato, incoraggia il Comitato. "Siete veri cittadini europei.

Marco Romano: salviamo le città dal declino

Al Festival della Mente Marco Romano, urbanista, profondo conoscitore di Sarzana, ha parlato del libro "La città come opera d’arte", indicando la ricetta contro il declino: integrare città vecchia e nuova.

Un sito internet per una nuova idea di città

Oggi tutti riconoscono al Comitato "Sarzana, che botta!" il merito di aver riportato all'attenzione dei cittadini le grandi scelte urbanistiche che riguardano la loro città e di averli resi di protagonisti. La creazione di questo sito intende continuare a promuovere una nuova cultura della città.

Il sogno tradito di Botta: una città a misura di bambino

Se un sindaco le desse carta bianca, che città disegnerebbe? Botta: "Cercherei di salvare il mondo fantastico dell'infanzia e progetterei altri parchi-gioco, luoghi dove ci si può arrampicare sugli alberi..." A Sarzana non ha progettato nulla di tutto questo.