Sarzana, che Botta!

« Quando il committente di una città impone case con un’architettura omogenea , l’esito ci appare sordo: le facciate non rispecchieranno più le diverse inclinazioni del gusto individuale(...) ratio medesima della loro bellezza »

Marco Romano


Sezione ‘Tavolara’

Strada di Tavolara
Gioco d’azzardo
con 600 milioni
di soldi pubblici

A Tavolara va avanti una speculazione insensata. Per tentare di vendere terreni agricoli, trasformati in artigianali nel 2008, che nessuno vuole, il Comune e la Regione investono altri 600 milioni in un budello di strada. Tanto sono denari nostri ...

Sarzana Patrimonio
cresce il debito
Paga il Comune
Cioè i sarzanesi

Il debito della società comunale Sarzana Patrimonio, che si è già divorato gli oneri di urbanizzazione del Piano Botta, continua a lievitare: ora è a un milione e mezzo. Cento mila euro d'interessi

Lettera a sindaco
e consiglio comunale
In gioco ambiente
e democrazia

Su "Spezianello" nella Tenuta di Marinella il Comitato ha scritto al sindaco e al consiglio comunale un mese fa per porre questioni di democrazia, di tutela del territorio e tecniche. Nessuna risposta. E' la partecipazione?

Marinella, l’area sportiva “zona rossa”
Lo dice il Piano di Bacino

La quasi totalità dei dodici ettari della Tenuta di Marinella, che lo Spezia vorrebbe trasformare in un centro sportivo stile Milanello, sono a rischio esondazione del Parmignola. E' "zona rossa" una parte consistente dell'attuale area sportiva. I 7 ettari agricoli sono "a minore pericolosità relativa"

Tavolara custodisce
un luogo mitico
del calcio:
la gabbia di Orrico

L'area sportiva di Tavolara custodisce un "reperto" della storia del calcio nazionale: la "gabbia" di Corrado Orrico: un recinto di legno integralmente protetto da reti, che non consentivano alla palla di uscire. Era il luogo degli allenamenti durissimi

Marinella o Tavolara:
in gioco non è lo sport,
ma la politica
del territorio

La scelta di un centro sportivo da 130 ettari a Marinella o a Tavolara pone alcuni interrogativi sulla politica urbanistica a Sarzana. Mai come in questo caso è lampante il conflitto tra interesse privato e pubblico. E tra vocazione sportiva o speculativa

A Tavolara 12 ettari di area sportiva.
E’ nel Prg. Ma Volpi pretende Marinella

Il Comune di Sarzana sta valutando la richiesta del patron dello Spezia Gabriele Volpi di realizzare un centro sportivo a Marinella in deroga al Parco Campagna. Il PRG prevede un simile centro, ma a Tavolara: 12 ettari. Confinano con i terreni che il Comune non riesce a vendere. Nessuno ne parla. Conflitto d'interessi

Patron Volpi, per “Spezianello” si compri Tavolara. Aria pulita e meno problemi

Gabriele Volpi, patron dello Spezia calcio, vuole costruire un centro sportivo stile Milanello. Punta su Marinella. Il centro sarebbe a poca distanza dalle stalle. Perché non proporre Tavolara? Costa meno, aria pulita. Variante al Prg più agevole. E sanerebbe il dissesto di Sarzana Patrimonio.

Cemento a Tavolara: flop. Distruggere il territorio non paga più

La Variante di Tavolara, 23000 mq di capannoni e piazzali in zona agricola, è un flop. La CNA riconosce che tirano solo "storia e natura". Ma si continuano a fare progetti contrari al buon senso e all'economia

I capannoni di Unieco venduti su eBay. Crisi o “modernità”?

La scoperta è clamorosa. I capannoni di Tavolara Uno, quella nota, quella approvata dal consiglio comunale, firmata Unieco, sono messi in vendita su eBay. Un segno dei tempi. Difficile dire se tempi del mercato virtuale, del commercio sulla rete, oppure tempi di crisi del mercato immobiliare. E' vero che ormai su eBay si vende di tutto. Ma è anche vero che non era mai capitato di veder messo in vendita un intero complesso artigianale-commerciale di 55 mila metri quadrati di cemento e asfalto. Non sappiamo se sia un primato. Se lo è, i nostri amministratori se ne pavoneggeranno: Sarzana dinamica, Sarzana telematica, Sarzana .... futurista. Per vedere l'inserzione sulla più famosa catena di annunci è sufficiente digitare Tavolara Sarzana eBay. Potete anche contattare i venditori. Non dite che lo avete letto sul sito "sarzanachebotta!". Potrebbero adontarsi e rifiutare l'affare ....