Sarzana, che Botta!

« l’urbanistica degli imprenditori. Essi pensano e realizzano, senza nasconderlo, per il mercato, in vista di un profitto. La novità, il fatto più recente, è che essi non vendono più alloggi o immobili, ma urbanistica. Con o senza ideologia, l’urbanistica diventa valore di scambio »

LeFebvre (1968)


Articoli di novembre, 2012

Una piscina fuori ordinanza

Sarzana ha una piscina. In via Muccini, area del cantiere Botta. E' profonda due metri, ma funziona solo nei giorni di pioggia. E ha un difetto: non è omologata. Per il geologo non c'era acqua per alimentarla .......

Liguria: confermate le accise sulla benzina “dopo-alluvione”

A chi se lo fosse perso o lo avesse incosciamente rimosso ricordiamo che la Regione Liguria ha confermato l'imposta regionale sulla benzina "per far fronte alle spese sostenute per evacuare le persone dalle aree a rischio", dove si continuerà a costruire ....

Per capire le catastrofi, guardate la storia dell’alveo del Magra. Il resto sono discorsi

Pubblichiamo le tavole che ricostruiscono la storia dell'alveo del fiume Magra, tratte da uno studio del professor Massimo Rinaldi. L'uomo ha mangiato al fiume centinaia di metri di alveo. La massa d'acqua è la stessa. Gli spazi dimezzati. Lo stesso è accaduto sul Vara.

In nome dello “sviluppo” distruggono territori e ricchezza. A noi solo tasse

No ai vincoli in nome dello "sviluppo". E' lo slogan amato dai politici. Non fonda su alcuna razionalità economica. Edificare nelle "zone rosse" ieri, ha significato distruzione di ricchezza (gli "incalcolabili danni") oggi. Pagano alluvionati e contribuenti. I politici mai

Fiume: si può costruire nelle zone ad alto rischio. Lo hanno deciso i politici dell’AdB

Nelle "zone rosse", quelle ad alto rischio esondazione, si potrà edificare quanto previsto dai piani urbanistici precedenti alle alluvioni. Lo hanno deciso i politici del Comitato istituzionale dell'Autorità di bacino, bocciando la proposta dei tecnici di bloccare i piani per un anno

Il miracolo del sindaco

Residenti, commercianti, pendolari disperati per il caro sosta. Per tutti il sindaco Caleo ha parole di conforto. "Ci sono 120 posti gratuiti al Metropark della stazione". Dopo duemila anni il miracolo della moltiplicazione si ripete. Caleo santo subito!

Piano della sosta: giovedì 22 assemblea. Residenti e commercianti a confronto.

Residenti contro commercianti per un posto auto in centro? E i pendolari? Il Piano della sosta mette tutti contro. Il Comune fa cassa ma non dà alternative all'auto. Il Comitato ci prova. Giovedì 22 ore 21 sala della Repubblica assemblea

Fiume, gli studi giustiziano le banalità: pericolosi i boschi in alveo. Dragaggi inutili

I boschi nell'aveo dei fiumi possono alzare la piena di oltre un metro. I dragaggi sono inutili, addirittura dannosi. Il letto del Magra si è alzato di soli 2 centimetri. Sono le conclusioni del convegno inter-universitario

Pista ciclabile, nella Riviera dei Fiori costerà la metà

La Regione Liguria ha annunciato il finanziamento di 5 milioni di euro per realizzare 24 chilometri di pista ciclabile nella Riviera dei Fiori. Meno di 250 euro al metro. A Sarzana la pista ciclabile del Piano Botta costerà più del doppio

Cede traliccio, Tirrenica interrotta. Le FS denunciano il Comune

Linea ferroviaria Genova-Roma bloccata per il cedimento di un portale elettrico sopra via Murello. Treni in grave ritardo. Le Ferrovie denunciano il Comune e le Coop: gli scavi per il sottopasso non erano autorizzati.