Sarzana, che Botta!

« Tutte le scelte collettive dovranno venire presentate e discusse con una procedura razionale e con argomenti in se stessi reversibili, perchè la minoranza deve venire rispettata in quanto a sua volta maggioranza virtuale »

Marco Romano


Articoli di marzo, 2017

Il silenzio è d’oro. E la faccia?

Loquace davanti alle telecamere de La 7 il sindaco ha scoperto il valore della sapienza orientale in consiglio comunale: è rimasto muto di fronte alle accuse del presidente. Dice il saggio: "Il silenzio è d'oro; la parola è d'argento". E la faccia?

Frantoi di ghiaia
sul fiume Magra
Quanto pagano
per inquinare ?

La leggina dell'assessore regionale Giampedrone ha salvato i frantoi di ghiaia sul Magra fuorilegge per il Piano del Parco da dieci anni. Salvi gli interessi privati. Il Comitato chiede alla Regione di pubblicare i canoni pagati dalle ditte per inquinare

Piano delle antenne
informazioni negate
sull’inquinamento
Ripetitori a gogo?

Il sindaco Cavarra lo aveva promesso per il 2015. Il Piano delle antenne è arrivato solo ora in consiglio comunale. Nessuna informazione sui contenuti è stata data ai cittadini. Ripetitori ovunque? Petizione del Comitato al Consiglio per assemblee di quartiere

Via Paradiso assediata
Il Comitato rilancia
il Park in viale Alfieri
E’ utile anche al liceo

Un anno dopo l'assemblea della Bocciofila via Paradiso è ancora assediata dal traffico sportivo. La proposta del Comitato di realizzare parcheggi in viale Alfieri è stata ignorata. I professori dell'Arzelà invece la attuano ...

Aree FS a valle della ferrovia: mistero
sui disegni e sull’onorario di Botta

Il disciplinare d'incarico a Mario Botta prevedeva che l'archistar progettasse anche le aree FS a valle della linea ferroviaria. Ma i disegni non si sono visti. Botta in compenso aveva chiesto un surplus di onorario. E' stato saldato? E, se sì, da chi?

Denari pubblici per il Piano Botta
Il Comitato chiede un’indagine

Costituire una commissione speciale del consiglio comunale per fare chiarezza sull'uso dei denari pubblici del Piano Botta erogati per i 33 alloggi sociali, il sottopasso di via Murello e la pista ciclabile. E' prevista dallo Statuto di Sarzana. La chiede il Comitato a dieci anni dall'approvazione del Piano.