Sarzana, che Botta!

« Quando il committente di una città impone case con un’architettura omogenea , l’esito ci appare sordo: le facciate non rispecchieranno più le diverse inclinazioni del gusto individuale(...) ratio medesima della loro bellezza »

Marco Romano


 

Magra, a consulto da Bossi

Facebook

Informazioni sull'articolo

Data
martedì, 12 novembre 2013

Tags

Lascia un commento