Sarzana, che Botta!

« Non dubitate che un piccolo gruppo di cittadini coscienti e risoluti possa cambiare il mondo. »

Margaret Mead


Delibera n. 88 del 10 novembre 2009

delibera 88 estrattoCon questo atto, il 10 novembre il Consiglio Comunale approva la variante al Piano Particolareggiato.  L’organo accoglie tutti (tranne uno) i pareri avversi alle osservazioni dell’Ufficio Tecnico (qui), compreso quello di considerare come blocco unico (il n. 29) le 37 osservazioni stese dal gruppo tecnico-giuridico del comitato e sottoscritte da decine di cittadini.  E di respingerle con un’unica votazione. Lo scompiglio creato da questa decisione è testimoniato dalla trascrizione della parte di seduta relativa agli interventi di Rampi (Destra) e Mione (PD), in calce alla delibera. L’Assessore Bottiglioni viene accusato di non aver adempiuto “ancora una volta” all’obbligo di riferire con chiarezza al Consiglio Comunale, nello specifico su una questione rilevantissima, che è quella relativa alla vicinanza del complesso alla ferrovia.  Malgrado i segnali negativi provenienti non solo dall’opposizione ma da membri della maggioranza, la Variante viene recepita.

La pratica passa al Servizio Pianificazione della Provincia della Spezia.

Il comitato decide di attivarsi per il ricorso al TAR.

Delibera del Consiglio Comunale n. 88 del 10/11/2009

Informazioni sull'articolo

Data
martedì, 10 novembre 2009

Tags

Lascia un commento