Sarzana, che Botta!

« È anzitutto alla casa di abitazione che occorre rivolgere la massima cura. Se gli uomini vivessero veramente da uomini, le loro case sarebbero dei templi »

Mario Botta, citando Ruskin


No, grazie

Questa mattina parte la seconda ondata di manifestazioni pubbliche per informare e sensibilizzare i cittadini sul piano Botta, e per raccogliere sottoscrizioni.

nograzie
A ridosso della firma di adozione del progetto da parte della Giunta diventa ancora più urgente manifestare il nostro civile disaccordo.
Troviamoci al banchetto allestito
nella piazzetta adiacente la pieve di Sant’Andrea

oggi, Sabato 28
dalle ore 10 alle 13
e dalle 16,30 alle 20

e

domani, Domenica 29
dalle ore 10 alle 13
(in caso di pioggia Fiammetta Gemmi
ci ospiterà in un androne
in Via Mazzini)

Chi ha già aderito potrà portare un contributo di commenti e suggerimenti.
Chi non lo avesse ancora fatto potrà, dopo aver visionato i cartelloni esplicativi, scegliere se stare con noi. E, siamo certi, lo farà.

Tutti coloro che sono disponibili a partecipare e distribuire volantini lo comunichino alla nostra mail (sarzanachebotta@gmail.com) in modo da dividere le presenze.

Informazioni sull'articolo

Data
sabato, 28 marzo 2009

Tags

Lascia un commento