Sarzana, che Botta!

« Abitare viene prima di costruire »

Mario Botta, citando Heidegger


 

Le gambe corte delle bugie

Si racconta a Genova che per convincere l’allora assessore regionale alle infrastrutture Renzo Guccinelli a finanziare la strada dentro lo stadio Luperi, l’ufficio tecnico di Sarzana abbia prodotto una relazione in cui si afferma che quella strada è sempre esistita. Guccinelli, da buon politico sarzanese, ha fatto finta di conoscere solo le tribune del Luperi da cui assisteva alle partite della Sarzanese (quando esisteva). E ha dato l’ok (politico) al finanziamento.
Cambiata la giunta, pare che il nuovo assessore Giacomo Giampedrone, da Ameglia, che non conosce il Luperi, ha chiesto di vedere la documentazione fotografica. E la bugia si è rivelata con le gambe cortissime.

Informazioni sull'articolo

Data
sabato, 5 dicembre 2015

Tags

Lascia un commento