Sarzana, che Botta!

« Abitare viene prima di costruire »

Mario Botta, citando Heidegger


Articoli di luglio, 2014

Flop del Piano Botta
non c’è da gongolare
Sarzana sfregiata
e danneggiata

"Il Comitato gongola". Con incredibile leggerezza il Secolo XIX ci ha attribuito un sentimento che non ci ha sfiorato. Sarzana è stata sfregiata per sempre. Se i palazzi restano scheletri, il danno è maggiore. Due milioni di fondi FAS (pubblici, cioè nostri) in fumo

Piano Botta. Regione, Comune e fondi FAS
Chi tutela l’interesse pubblico?

Il cantiere è fermo. Abitcoop ha incassato parte dei fondi FAS per 33 alloggi popolari. Regione e Comune non hanno vigilato sui tempi di realizzazione. Oggi ci sono solo gli scheletri di cemento

Piano Botta, cantiere fermo
Crisi finanziaria ed errori politici

Il cantiere Botta è fermo. La banca Carige ha sospeso i finanziamenti. Le vendite languono. La crisi viene da lontano: nel 2009 Caleo rifiutò di rivedere le volumetrie, eccessive, del Prg, come chiedeva il Comitato

Come rinasce una piazza e l’economia
Dall’Emilia un input per Sarzana

Piazza Fontanesi, centro storico di Reggio Emilia. Fino ad alcuni fa degradata e luogo di spaccio. Alberata ha trovato nuova vitalità. Felici negozianti, baristi e abitanti. Messaggio per Sarzana

Piazza Martiri alberata, dal Chiostro
scaturisce una nuova proposta

La partecipazione fa bene alla democrazia e alle idee. La conferma è venuta venerdì sera dall'incontro al Chiostro di San Francesco sulla proposta di alberare piazza Martiri. Nata una nuova idea

Il cavallo di Caligola e l’asino di Caleo

L'imperatore Caligola nominò senatore il proprio cavallo. Massimo Caleo ha pensato di elevare agli onori del Senato il proprio asino .....

Cinque anni fa il voto sul Piano Botta
Crescono i palazzi, crolla il consenso

Il 9 luglio 2009 il voto in Consiglio comunale dà il via al Piano Botta. Il risultato è sotto gli occhi di tutti. Crescono i palazzi, crolla l'affezione per la politica. Ecco chi votò. Tendenze elettorali

Solo alberi in piazza Martiri
La partecipazione mette radici

La proposta del Comitato di alberare piazza Martiri sarà discussa con i cittadini e le associazioni venerdì 11 alle ore 21,15 al Chiostro di San Francesco. E' un'occasione per parlare di leggi, politica, affari, partecipazione

Liguria: spartizione
tra Regione e Comuni
per distruggere
il territorio

Non tradisca il titolo asettico: "Proposta di adeguamento della legge urbanistica della Liguria". Il contenuto è una spartizione tra Regione e Comuni per l'ultimo assalto al territorio più cementificato d'Italia. Lo spiega l'urbanista Paolo Baldeschi

Montale (Toscana)
ecco come gli abitanti
hanno scelto la piazza

In Toscana, come in Emilia o nel Trentino gli abitanti partecipano a disegnare la città. Si chiama democrazia. Il caso di Montale (Pistoia). Unire o no due piazze? Hanno deciso gli abitanti