Sarzana, che Botta!

« D’una città non godi le sette o settantasette meraviglie, ma la risposta che dà ad una tua domanda »

Italo Calvino


 

Il cavallo di Caligola e l’asino di Caleo

La Storia narra che l’imperatore romano Caligola nominò senatore il proprio cavallo. Non essendo ancora presidente della Repubblica, il senatore Massimo Caleo ha pensato di elevare agli onori del Senato il proprio asino. Dalla rubrica “Palazzo, il peggio della settimana” de L’Espresso apprendiamo che il senatore Dem Massimo Caleo, capogruppo Pd in commissione Ambiente (stando ad un retroscena del Giornale), “ha un asino di nome Orazio che vorrebbe riprodursi. Per accontentarlo Caleo chiede a tutti i colleghi dei suggerimenti vantando la focosità del suo Orazio”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Informazioni sull'articolo

Data
martedì, 8 luglio 2014

Tags

Lascia un commento