Sarzana, che Botta!

« È anzitutto alla casa di abitazione che occorre rivolgere la massima cura. Se gli uomini vivessero veramente da uomini, le loro case sarebbero dei templi »

Mario Botta, citando Ruskin


Disegnano il futuro della spiaggia dei sarzanesi. Ne vogliamo parlare?

In burocratese si chiama Strumento urbanistico attuativo (SUA). In gergo “Piano Spiagge”. In pratica disegnano il futuro del litorale di Marinella, cioè della spiaggia dei sarzanesi. L’amministrazione comunale ha firmato un protocollo d’intesa con la Marinella spa, società partecipata dalla banca Monte dei Paschi e da colossi del cemento. Nel protocollo si scandiscono tempi e metodi per l’approvazione del SUA prima della prossima primavera. Sarzanesi, ne vogliamo parlare? O ci facciamo passare sulla testa anche questa scelta? Il Comitato Sarzana, che botta! ha scritto al sindaco Alessio Cavarra. Intanto per sollevare un dubbio: è logico elaborare un “Piano spiagge”quando si deve mettere mano al piano urbanistico comunale, che include anche il litorale di Marinella? Ad oggi il SUA deve attuare le previsioni contenute nel vecchio PRG.
La seconda perplessità riguarda le modalità della partecipazione, cioè del coinvolgimento dei cittadini alla elaborazione del Piano. In assenza di una legge regionale sulla partecipazione (che – ad esempio – la Toscana ha e che sta ulteriormente affinando) si deve “inventare” qualche modalità. Ma soprattutto è importante che la discussione sia aperta già nel predisporre le linee di indirizzo. Sarebbe ben singolare che a decidere sul destino e l’uso del litorale fosse una società di Siena. Infine, ma non ultimo, vi è la questione dell’incarico tecnico da affidare ai prodessionisti. Il Comitato Sarzana, che botta! ha già proposto alla passata amministrazione di assegnare gli incarichi attraverso concorsi pubblici, affidando la selezione a esperti di livello universitario. Un modo per dare una chance ai giovani (trentenni, quarantenni, cinquantenni!!) architetti e per creare un minimo di trasparenza (e di legalità).

Questo il testo della lettera al sindaco Progetto Marinella Piano Spiagge Partecipazione e Concorso per architetti Proposte

Informazioni sull'articolo

Data
venerdì, 29 novembre 2013

Tags

Lascia un commento