Sarzana, che Botta!

« Quando il cittadino è passivo è la democrazia che s’ammala »

Alexis de Tocqueville


Liguria, premiati i comuni che riciclano. Per Sarzana penale del 20%. Paghiamo noi

 GENOVA. La Regione Liguria aggiorna i conti  con i comuni della raccolta differenziata  nel corso del 2011 e la giunta Burlando, in mattinata, ha assegnato  contributi per 800 mila euro ai comuni più virtuosi, mentre  per quelli che non hanno raggiunto i minimi previsti dalla legge, è prevista una addizionale del 20%  sui costi di conferimento in discarica dei rifiuti solidi.

Cinque i gruppi di comuni- in tutto 57- che hanno raggiunto significativi risultati presentati nella riunione di giunta dall’assessore all’Ambiente Renata Briano.  Fra questi, con diverse valutazioni, solo due capoluoghi- Genova e La Spezia, Sanremo, Alassio, Porto Venere, Varazze, Sestri Levante.

Viale della stazione, "biglietto da visita" della città


 Il primo comprende i comuni  che nel 2011 hanno superato la soglia-obiettivo del 45%. Al primo posto Garlenda , con il 75,44%. Seguono Noli (72,81 %), Villanova d’Albenga (64,07 %), Pietra Ligure(61,02 %), Arnasco (58,59%), Camporosso (54,61%), Laigueglia (52,95%), Onzo (49,20), Casarza Ligure (45,70%).

Del secondo cartello fanno parte i comuni che hanno superato il 25% e hanno una produzione procapite di 450 chilogrammi per abitante in un anno, a fronte di una riduzione alla fonte dei rifiuti. Sono: Uscio, Guisvalla, Murialdo, Soldano, Rialto, Calice Ligure, Orco Feglino, Piana Crixia, Aquila di Arroscia, Albisola Superiore.

Il terzo gruppo comprende  i comuni che hanno registrato un risultato di raccolta differenziata compreso tra il 25  e il 30% con un incremento, rispetto al 2010. di almeno 5 punti percentuali. Questi comuni sono : San Bartolomeo al Mare, Loano, Borgio Verezzi, Giustenice, Porto Venere, Bardineto, Varazze.

Nel quarto fanno parte i comuni  con un risultato di raccolta fra il 30 e il 35%, con un incremento di almeno 3 punti percentuali rispetto al 2010. I comuni sono: San Lorenzo al Mare, Casanova Lerrone, Gorreto, Zuccarello, Sestri Levante, Tiglieto, Campo Ligure, Rossiglione, Masone, Cosseria, Framura, Chiusanico, Genova, Sanremo.

Infine i comuni con un risultato fra il 35 e il 45 % e un incremento di almeno 2 punti, sempre rispetto al 2010.
Sono: Santo Stefano al Mare, Armo, Vendone, Cogoleto, Rapallo, Castiglione Chiavarese, Ospedaletti, Erli, La Spezia, Rezzo, Finale Ligure, Alassio, Moneglia, Taggia, Arenzano, Plodio, Santa Margherita Ligure.

Informazioni sull'articolo

Data
venerdì, 14 giugno 2013

Tags

Lascia un commento