Sarzana, che Botta!

« Quando il cittadino è passivo è la democrazia che s’ammala »

Alexis de Tocqueville


Ricorso al TAR, il Comitato chiede aiuto (economico) ai cittadini

Per tre sabati il Comitato “Sarzana, che botta!” torna in strada per illustrare ai cittadini le ultime iniziative assunte per tutelare l’interesse pubblico a vedere rispettate le leggi vigenti in materia di sicurezza geologica e sismica, di verde pubblico, di vivibilità di una parte rilevante della città.
Il primo appuntamento è per sabato 13 aprile. Dalle 10 alle 12,30 il Comitato terrà un presidio in piazzetta Pertini (davanti alla farmacia Accorsi). Nell’occasione effettueremo una sottoscrizione pubblica per sostenere le spese del ricorso al TAR.
Nelle settimane successive sono in programma un presidio in piazza Terzi per illustrare lo stato dei conti comunali, che bloccheranno la realizzazione dei servizi pubblici e della riqualificazione della piazza, e una bancarella per proporre vecchi libri, video e CD.
Questo il primo volantino distribuito ieri ai cittadini che risiedono nell’area del cantiere di via Muccini.

volantino 13 aprile – nostre iniziative

Informazioni sull'articolo

Data
venerdì, 5 aprile 2013

Tags

Lascia un commento