Sarzana, che Botta!

« Abitare viene prima di costruire »

Mario Botta, citando Heidegger


 

Pista ciclabile, fine lavori …. mai!

Trenta giorni ne ha novembre con april, giugno e settembre. Di ventotto ce n’è uno. Tutti gli altri ne han trentuno.
Ve la ricordate tutti questa filastrocca? Bravi. I superpagati (con i nostri soldi) dirigenti del Comune no. Hanno fissato il termine massimo per la conclusione dei lavori per la pista ciclabile (650 mila euro di soldi sempre nostri per 900 metri di mattoncini rossi) al 31 settembre 2012. Con una precisazione importante: proroga compresa….  Come dire: pista ciclabile, fine lavori mai! Sarà un caso, ma i lavori sono sospesi da un paio di settimane. Il 31 settembre per il fine lavori fa il paio con “Sarzana provincia di Savona” in una fidejussione per oneri di urbanizzazione da milioni di euro mai riscossa, con date di scadenza di fidejussioni (sempre per oneri di urbanizzazione) antecedenti alla scadenza dei permessi di costruire e quindi non riscuotibili. Al sindaco suggeriamo un altro premio di risultato per questi dirigenti superpagati: riescono a farci sorridere anche in tempi di crisi.

Informazioni sull'articolo

Data
martedì, 18 settembre 2012

Tags

1 commenti per “Pista ciclabile, fine lavori …. mai!”


  1. Mathilde scrive:

    Se vogliamo dirla tutta anche la fine dei lavori nell’ex scuola elementare del viale XXI luglio è fissata per il 31 settembre 2012. Direi che non c’è nessun commento da fare: certi numeri si commentano da soli!!



Lascia un commento