Sarzana, che Botta!

« D’una città non godi le sette o settantasette meraviglie, ma la risposta che dà ad una tua domanda »

Italo Calvino


Il Nobel Rubbia: “Il nucleare un errore. Il futuro è nel solare termodinamico”

Il sole è l'energia del futuro

Il sole è l'energia del futuro

Il 12 e il 13 giugno siamo chiamati a votare per quattro referendum. Il direttivo del Comitato Sarzana, che botta! ha deciso di sostenere il Sì al referendum per cancellare il piano del governo di rilanciare il nucleare. Cancellare il nucleare significa cambiare rotta, non congelarlo per un anno, poi si vedrà. Ma nel dibattito all’interno del direttivo abbiamo anche convenuto che il nostro Sì al blocco del nucleare non doveva essere né ideologico, né emotivo. Ma poggiare su argomenti scientifici ed economici.
Per questo motivo sul nostro sito sosteniamo con convinzioni le posizioni del Nobel per la fisica Carlo Rubbia. Il “cervello” che tutti ci invidiano, ma che – per scelte governative – è costretto a lavorare fuori dall’Italia. Una vergogna.
Proprio perché vogliamo portare un contributo al dibattito non emotivo dopo il disastro giapponese (anche se il problema della sicurezza degli impianti non è trascurabile), pubblichiamo un’intervista che Rubbia rilasciò a Repubblica nel 2009.
Non sarà il nostro unico contributo al confronto. Pubblicheremo opinioni a favore e opinioni contro nella convinzione che anche un Referendum sia occasione per fare cultura ambientale e democratica.

………………………………………

Rubbia: “L’errore nucleare – Il futuro è nel sole”

Parla il Nobel per la Fisica: “Inutile insistere su una tecnologia che crea solo problemi e ha bisogno di troppo tempo per dare risultati”. La strada da percorrere? “Quella del solare termodinamico. Spagna, Germania e Usa l’hanno capito. E noi…”

di ELENA DUSI

Da Repubblica – 29 novembre 2009

Cliccare qui per visualizzare l’articolo

Cliccare qui per visualizzare il video sulla centrale di Priolo

Informazioni sull'articolo

Data
sabato, 4 giugno 2011

Sezione

Tags

Lascia un commento