Sarzana, che Botta!

« È anzitutto alla casa di abitazione che occorre rivolgere la massima cura. Se gli uomini vivessero veramente da uomini, le loro case sarebbero dei templi »

Mario Botta, citando Ruskin


 

Una bestemmia nel Piano: che botta!

Seriate (cliccare per ingrandire)

Botta architetto di chiese - Seriate (cliccare per ingrandire)

Un’imprecazione contro Dio nel bel mezzo di un documento ufficiale di un comune destinata al vaglio della Regione. Non si era mai visto. Il Piano Botta ha colmato anche questa lacuna. Per la gioia del Maestro ticinese, progettista di molte chiese. E del vicesindaco e assessore all’urbanistica, il cattolicissimo Roberto Bottiglioni. La bestemmia non è un refuso. E’ contenuta a pagina 13 della relazione generale presentata in Regione dal Comune di Sarzana nell’ambito della verifica di Impatto ambientale. Non è la sola bestemmia contenuta negli studi presentati. Ma le altre sono a sfondo urbanistico, non religioso.…………………

………………………

L’estratto della relazione “incriminata” (la bestemmia è stata, per ovvie ragioni, occultata ad opera della redazione del comitato)

cliccare per visualizzare il "refuso"cliccare per ingrandire

Informazioni sull'articolo

Data
domenica, 26 settembre 2010

Tags

Lascia un commento