Sarzana, che Botta!

« Se le amministrazioni non rappresentano più gli elettori, cambiamoli questi benedetti elettori »

Corrado Guzzanti


Rinascono le fornaci! Ecco in esclusiva la gamma Filippi e RDB

Quando nella primavera del 2008 fu presentato al Moderno, presente Mario Botta, il master plan della Variante di via Muccini e piazza Terzi, qualche maligno pensò che la scelta dell’architetto ticinese “suggerita” dalla proprietà privata di gran parte dei terreni (Abitcoop Liguria) e dai “soggetti attuatori” (Unieco) (così sta scritto nella delibera di giunta del giugno 2007) fosse dettata dall’interesse della Unieco Laterizi di Reggio Emilia di valorizzare la sua produzione. Nulla di più falso! Ora dalla relazione dello screening di Valutazione di impatto ambientale si apprende che tutti i materiali di rivestimento delle facciate dei palazzi Botta sono stati scelti per rilanciare l’economia locale. Saranno prodotti da imprese locali. Siccome all’Unione degli Industriali spezzini ignorano volontà locali di rilanciare le Fornaci Filippi, RDB e Vaccari, ferme da decenni, si deve concludere che la riattivazione avverrà da fuori provincia. Presumibilmente dall’Emilia. Presumibilmente da Unieco. Assistiti dalla logica siamo perciò in grado di anticipare  il catalogo completo della futura produzione. Preoccupazione all’Inail: temono un’impennata di nuove pensioni di silicosi politicamente guidate…..

(cliccare sull’immagine per visualizzare il Catalogo )

cliccare per visualizzare il catalogo Laterizi Unieco

cliccare per visualizzare il catalogo Laterizi Unieco

Informazioni sull'articolo

Data
domenica, 26 settembre 2010

Sezione

Tags

Lascia un commento