Sarzana, che Botta!

« D’una città non godi le sette o settantasette meraviglie, ma la risposta che dà ad una tua domanda »

Italo Calvino


Articoli di luglio, 2010

Bello, brutto… o abbandonato?

Non serve essere architetti o storici dell'arte per capire che il bello e il brutto sono parametri di giudizio soggettivi, e che in architettura difficilmente vengono utilizzati per descrivere qualsiasi manufatto. L'architettura va oltre il bello e il brutto, soprattutto quando si parla di edifici che hanno fatto la storia di un luogo.

Accolta un’osservazione del Comitato! Meglio tardi che mai

Le osservazioni del Comitato? Qualche mese fa trattate come carta straccia, sono ora accolte a vantaggio del bene comune. Vittoria del buon senso, conferma che dietro l'adozione del piano Botta vi fu superficialità.

Consumo di territorio: Liguria speculazione record. Altro che Sud

Pubblichiamo un documento molto pesante, ma fondamentale, per far capire dove sta andando il Bel Paese. Tra le vittime future di "ambientalisti pentiti" e colossi del mattone, c'è la nostra piana di Marinella e il fiume.

Ameglia: Stop al consumo delle piazze

Legambiente e il Movimento per lo Stop al consumo di suolo avevano organizzato a Fiumaretta la proiezione di un film documentario sull’argomento, realizzato da Legambiente emiliana. Hanno chiesto piazza Pertini. Il sindaco Umberto Galazzo l’ha negata. Pare abbia aderito al movimento demoaristocratico Stop al consumo delle piazze.

Piano Botta, la Regione mette 11 paletti, la Provincia fa spallucce e dà via libera!

Mentre la Regione impone undici prescrizioni, la Provincia dà il via libera al Piano Botta. Edifici troppo vicini alla ferrovia? Le FS possono concedere una deroga (il disastro di Viareggio, una bazzeccola). I nostri amministratori scoprono l'efficienza emiliana.

Piano Botta, affare privato. Ecco le carte!

Molto prima che le carte fossero note al consiglio comunale, organo sovrano per le varianti urbanistiche, un gruppo privato disponeva dei disegni dei palazzi di Botta, di un piano urbanistico di “iniziativa pubblica”. Ecco la prova.

De Architectura e il concorso: finalmente una giuria popolare!

"Finalmente un concorso per disegnare la città col contributo dei cittadini": De Architettura, uno dei siti più qualificati, ha lucidamente colto il significato del nostro concorso.

Lunedì, piazza Luni presidio antimafia di Libera

“Il silenzio dei colpevoli” è il titolo della manifestazione antimafia che il presidio Dario Capolicchio di Sarzana dell’associazione Libera ha indetto per lunedì 26 in piazza Luni a Sarzana. L’associazione fondata da don Luigi Ciotti continua la sua opera di sensibilizzazione sul problemadelle infiltrazioni mafiose al Nord, portate clamorosamente alla luce a Milano dall’inchiesta condotta […]

Il Massimo della modestia

“Non ho niente da imparare da nessuno, se non da me stesso”. Così il sindaco Massimo Caleo all’assemblea del centro storico.

La nostra assemblea: impegno per legalità e diritti dei cittadini

L'assemblea di venerdì sera ha confermato l'impegno per affermare i valori della democrazia, della trasparenza e dei diritti dei cittadini nella gestione del territorio. Una sintesi.