Sarzana, che Botta!

« l’urbanistica degli imprenditori. Essi pensano e realizzano, senza nasconderlo, per il mercato, in vista di un profitto. La novità, il fatto più recente, è che essi non vendono più alloggi o immobili, ma urbanistica. Con o senza ideologia, l’urbanistica diventa valore di scambio »

LeFebvre (1968)


Articoli di giugno, 2018

Inquinamenti, rifiuti
traffico e sosta
impegni e silenzi
dei candidati sindaci

I programmi più sintetici sono di Paolo Zanetti e Cristina Ponzanelli. Il più corposo di Chiappini (57 pagine). C'è chi punta sulla bicicletta e chi propone la costruzione di due nuove varianti Cisa e Aurelia con buona pace del consumo di suolo.

Rossi di vergogna

Il Piano Botta? Forse è un abuso edilizio. A nove anni dalla sua approvazione sul sito del Comune non se ne trova traccia! Oppure ...