Sarzana, che Botta!

« Il fine di ogni associazione è la conservazione dei diritti naturali e imprescrittibili dell’uomo: libertà, proprietà, sicurezza e resistenza all’oppressione »

Dichiarazione dei diritti dell’uomo e del cittadino del 1789


 

Sarzana smart e hard

 Di fronte alle lamentele di abitanti di Marinella, di madri che transitano in auto con figli minorenni lungo il viale XXV Aprile per l’osceno spettacolo che offrono le “signorine di costumi facili e discinti”, solite cambiarsi gli abiti, biancheria intima compresa, sotto i lampioni di distributori di benzina o nel borgo, in Comune stanno valutando di sistemare telecamere ovunque. L’uso di tecnologie dissuasive ormai è pervaso il territorio. Del resto Sarzana è o non è città smart? Città smart e hard.

Facebook

Informazioni sull'articolo

Data
domenica, 14 dicembre 2014

Tags

Lascia un commento