Sarzana, che Botta!

« l’urbanistica degli imprenditori. Essi pensano e realizzano, senza nasconderlo, per il mercato, in vista di un profitto. La novità, il fatto più recente, è che essi non vendono più alloggi o immobili, ma urbanistica. Con o senza ideologia, l’urbanistica diventa valore di scambio »

LeFebvre (1968)


 

Il Berlusca che piace ai “comunisti”

La giunta di centrosinistra, guidata da Marino Fiasella, si è appellata a uno dei provvedimenti emergenziali di Silvio Berlusconi per esautorare l’Autorità di Bacino e avere pieno potere sulle estrazioni di ghiaia dagli alvei dei fiumi.

Marino Fiasella, presidente della Provincia

Marino Fiasella, presidente della Provincia

C’est à dire: quando Berlusconi toglie regole, controlli, smantella i poteri di controllo di Soprintendenze e Autority, per fare business, va bene anche Berlusconi.

Informazioni sull'articolo

Data
domenica, 13 novembre 2011

Tags

1 commenti per “Il Berlusca che piace ai “comunisti””


  1. Ganz scrive:

    Di quali comunsiti state parlando, scusate?? Fiasella è un democristiano storico, per favore!!



Lascia un commento