Sarzana, che Botta!

« l’urbanistica degli imprenditori. Essi pensano e realizzano, senza nasconderlo, per il mercato, in vista di un profitto. La novità, il fatto più recente, è che essi non vendono più alloggi o immobili, ma urbanistica. Con o senza ideologia, l’urbanistica diventa valore di scambio »

LeFebvre (1968)


Italia Nostra a La Spezia per la difesa dei paesaggi sensibili

Sabato 23 Ottobre 2010 si è tenuta nella sala del Consiglio Provinciale della Spezia la giornata dei Paesaggi Sensibili di Costa, promossa da Italia Nostra nazionale. La manifestazione si è svolta con una vivace e interessata partecipazione di pubblico.

Ecco gli interventi

(QUI)

………………………..

“Calata Paita: fra la città e il mare”

SABATO 23 OTTOBRE 2010

GIORNATA NAZIONALE PAESAGGI SENSIBILI DI COSTA

ALLE ORE 16,30 NELLA SALA CONSILIARE DELLA PROVINCIA g.c.

VIA VITTORIO VENETO 2 LA SPEZIA

CONFERENZA E DIBATTITO

Introduce:

Giovanni Gabriele Consigliere Nazionale Italia Nostra

Intervengono:

Serena Spinato Presidente della sezione di Italia Nostra La Spezia

Luisa Rossi Docente di Geografia Università Parma e Genova

Silvano D’Alto Docente di Sociologia urbana e dell’ambiente

Marco Preve Giornalista e coautore del libro “La Colata”

Seguirà dibattito con rappresentanti di associazioni, comitati e cittadini.

DALLE ORE 9 ALLE 13 PRESIDIO IN VIA VENETO PORTICO “CRISTO RE”

Informazioni sull'articolo

Data
domenica, 10 ottobre 2010

Tags

Lascia un commento