Sarzana, che Botta!

« Se le amministrazioni non rappresentano più gli elettori, cambiamoli questi benedetti elettori »

Corrado Guzzanti


Marinella, un progetto ecosostenibile: mezzo milione di mc di cemento!

di Carlo Ruocco e Roberta Mosti

Le cifre sono da capogiro. Centocinquantamila metri quadrati di edificazioni. A palmi mezzo milione di metri cubi di cemento. Sono contenute nel nuovo master plan del Progetto Marinella, un oggetto oscuro, quasi un documento top secret che le Amministrazioni comunali, provinciali, regionali, l’Ente Parco Magra si guardano bene dal far conoscere a tutti i cittadini in ogni dettaglio. Intendiamoci: si tratta di cifre approssimate, sicuramente per difetto, visto che mancano le tavole, i disegni, quelli veri. Ma il significato delle parole che costellano le dichiarazioni dei nostri politici (un progetto contro il degrado, un piano di riqualificazione del territorio, un disegno di valorizzazione della Piana e delle sponde del fiume) è ben rappresentato da quelle cifre.

L'area "degradata" della foce del Magra e di Marinella

L'area "degradata" della foce del Magra e di Marinella

Nella Liguria a crescita demografica zero sono previsti oltre cinquantamila metri quadrati di superficie utile per nuove residenze. Ventinovemila settecento ad Ameglia. Per il più piccolo comune della Val di Magra, che tra il 2001 e il 2009 è passato dai 4520 abitanti a 4568 (+ 1,06%) equivale a prevedere una crescita demografica del 28 per cento!

A Marinella la previsione è di ventunmila e settecento metri di nuove superfici residenziali, alla faccia di chi ripete che il borgo verrebbe sostanzialmente risparmiato dal cemento. Rispetto alle previsioni del Piano regolatore vigente si tratta di un incremento di 22 mila 300 mq di superificie utile, laddove il PRG del 1998 prevedeva un aumento di diecimila metri quadrati. Significa quasi mille abitanti in più. Non abbiamo i dati anagrafici del borgo. Calcolare l’incremento demografico previsto sarà sicuramente divertente, dovendo assimilare gli attuali residenti a conigli.

Non si scopre l’acqua calda dicendo che le amministrazioni di Sarzana e di Ameglia hanno inaugurato una pesante politica urbanistica fondata sulle seconde case, estranea al fabbisogno della popolazione residente, che in termini occupazionali paga per gli anni di apertura dei cantieri.

Sono di tutto rispetto anche le cifre delle edificazioni per alberghi (35 mila) e per agriturismi (7.500). In questo caso il riferimento all’occupazione stabile futura può essere più serio, anche se occorre verificare la capacità delle nostre spiagge di ospitare una gran massa di nuovi turisti senza escludere,attraverso la cancellazione delle spiagge libere, gli abitanti della Val di Magra e della Lunigiana,che oggi fruiscono del litorale, vantando magari qualche diritto.

Sarà invece interessante farsi spiegare dagli amministratori dov’è l’interesse pubblico nella previsione di nuovi ventitremila metri quadrati di insediamenti commerciali. Siamo a quattro Ipercoop. I guru del commercio Ravecca e Mannozzi, che da tempo vanno ripetendo che il mercato è saturo, che si è esagerato, che occorre ripensare il commercio in vallata, non hanno nulla da dire?

Per ora ci fermiamo a sottolineare altre due cifre. Le attrezzature agricole impegnano solo il dieci per cento dell’intervento, marginalizzando ulteriormente il settore. Gli stabilimenti balneari schizzano di 7200 metri quadrati tra Fiumaretta e Marinella. Tradotto: s’intende privatizzare tutto il litorale?

Dati dal Master Plan 2009

Area complessiva 4 milioni 500 mila mq (piana agricola, area archeo, spiagge ecc.)

Servizi

Sarzana: 5552 mq

Ameglia: 900

Totale: 6452 mq

Ricettivo

Sarzana : 18810

Ameglia: 16316

Totale: 35126

Ricett. Agrituristico

Sarzana: 2818

Ameglia: 4736

Totale : 7554

Residenziale

Marinella : 21713

Ameglia : 29706

Totale : 51419

Commerciale

Sarzana: 11466

Ameglia : 11384

Totale : 22850

Stabilimenti balneari

Sarzana: 4900

Ameglia: 2300

Totale : 7200

Attrezzature nautiche :

Ameglia : 6200

Sarzana : 0

Totale: 6200

Attrezzature sportive

Ameglia: 0

Sarzana : 2300

Totale: 2300

Attezzature agricole:

Sarzana: 13208

Ameglia: 2000

Totale: 15.208

Totale edificato previsto : mq 154.309

Di cui

Esistente da ristrutturare: 46.400

Ricollocazione esistente : 17.300

Ampliamento esistente: 3700

Nuova edificazione : 86.700.

Col Piano casa Berlusconi:

Ristrutturazione con ampliamento : 56.000

Con demolizione e nuova edificazione : 22.400

Totale edificabile: 76.400 mq


Informazioni sull'articolo

Data
martedì, 31 agosto 2010

Sezione

Tags

Lascia un commento