Sarzana, che Botta!

« Non sapevano che fosse impossibile, allora l’hanno fatto »

Mark Twain


PIANO BOTTA UN ANNO DOPO

NEL FRESCO DEL CHIOSTRO DI SAN FRANCESCO (chiesa tra il Vecchio Ospedale e il Liceo Parentuccelli)

VENERDI’ 16 Luglio – ore 21.30

Si parlerà di…

– il 9 luglio 2009 il consiglio comunale adottava la Variante “d’iniziativa pubblica” di via Muccini. A un anno di distanza dimostreremo carte alla mano che l’iniziativa di sconvolgere il volto della città fu dei privati proprietari delle aree: erano in possesso dei disegni dei palazzi di Botta prima del consiglio comunale!

– il ricorso al TAR: a che punto siamo

– la battaglia per salvare e riqualificare l’ EX MERCATO di piazza Terzi, testimonianza della Sarzana contadina del dopoguerra

– il BANDO di CONCORSO lanciato dal Comitato per progetti alternativi a Botta. Un concorso che per obbligo di legge avrebbe dovuto bandire il Comune. Una sfida culturale aperta soprattutto ai giovani professionisti.

Informazioni sull'articolo

Data
lunedì, 12 luglio 2010

Tags

Lascia un commento