Sarzana, che Botta!

« Non sapevano che fosse impossibile, allora l’hanno fatto »

Mark Twain


PIANO BOTTA UN ANNO DOPO

NEL FRESCO DEL CHIOSTRO DI SAN FRANCESCO (chiesa tra il Vecchio Ospedale e il Liceo Parentuccelli)

VENERDI’ 16 Luglio – ore 21.30

Si parlerà di…

– il 9 luglio 2009 il consiglio comunale adottava la Variante “d’iniziativa pubblica” di via Muccini. A un anno di distanza dimostreremo carte alla mano che l’iniziativa di sconvolgere il volto della città fu dei privati proprietari delle aree: erano in possesso dei disegni dei palazzi di Botta prima del consiglio comunale!

– il ricorso al TAR: a che punto siamo

– la battaglia per salvare e riqualificare l’ EX MERCATO di piazza Terzi, testimonianza della Sarzana contadina del dopoguerra

– il BANDO di CONCORSO lanciato dal Comitato per progetti alternativi a Botta. Un concorso che per obbligo di legge avrebbe dovuto bandire il Comune. Una sfida culturale aperta soprattutto ai giovani professionisti.

Facebook

Informazioni sull'articolo

Data
lunedì, 12 luglio 2010

Tags

Lascia un commento