Sarzana, che Botta!

« L’architettura è un fatto d’arte, un fenomeno che suscita emozione (...). La Costruzione è per tener su: l’Architettura è per commuovere »

Le Corbusier


 

Filastrocca: Sarzana, che botta! continua la lotta….

6 FEBBRAIO 2010 : SARZANA, CHE BOTTA SPEGNE LA PRIMA CANDELINA….

compleanno2

Con un mix di gioie e affanni,

sbattimenti e disinganni,

festeggiamo il Comitato

che a Sarzana s’è formato

giusto giusto un anno fa

e giammai rinuncerà!

mattoncini

Siam tanti ed uniti,

grintosi e puliti,

siam contro il cemento

e l’inquinamento.

Vogliam l’ex Mercato

non più dissestato,

vogliam che il Laurina

non sia più in rovina,

percorsi felici

per chi marcia in bici,

e spazi carini

pei bus cittadini…..

mattoncini

Città medioevale,

Sarzana assai vale,

ma il grande architetto,

dal sommo intelletto,

l’ha certo scambiata

per landa isolata;

già fece dei guai

a Tokio e Dubai,

ma ciò non gli basta

e tutto entusiasta

progetta torrioni,

disegna stazioni,

palazzi rossastri

ed altri disastri…..

mattoncini

Ma noi resistiamo

e glielo gridiamo

al neo Buonarroti:

non siam degli idioti,

SARZANA, CHE BOTTA

continua la lotta !!!!!

cr/ 06.02.2010

Informazioni sull'articolo

Data
sabato, 13 febbraio 2010

Tags

2 commenti per “Filastrocca: Sarzana, che botta! continua la lotta….”


  1. Massimo Baudone scrive:

    Mi congratulo per la bella filastrocca di Carla e faccio gli auguri al Comitato per il primo anno di vita. Anche se in questi mesi siamo stati con posizioni contrapposte per me sono stati mesi di arricchimento politico e culturale. Sono convinto che la forza delle idee e la capacità di manifestarle sia alla base della vita democratica del paese. Non dobbiamo perdere la possibilità di confronto e scambio di opinioni sempre nel rispetto legittimo delle proprie idee e convinzioni. Se continuerà questo dibattito sarà un arricchimento non solo per voi o per chi fa politica nelle istituzioni ma per tutta la città.
    Purtroppo molto probabilmente non sarò ricandidato per il Consiglio Comunale e per chi come me ama il dibattito, il confronto, non sarà facile starne fuori. Spero comunque vogliate continuare il confronto e tenermi informato, indipendentemente da ruoli istituzionali o amministrativi che possa avere.
    Un caro saluto.
    Massimo Baudone

  2. Il comitato scrive:

    Siamo sempre lieti del confronto.
    Inseriremo il tuo nome nella ns. mailing list per fornire tutte le informazioni sulla nostra attività.
    Ringraziamo anche per l’attenzione che ci hai riservato compatibilmente con i tempi dettati da altre circostanze.



Lascia un commento