Sarzana, che Botta!

« È anzitutto alla casa di abitazione che occorre rivolgere la massima cura. Se gli uomini vivessero veramente da uomini, le loro case sarebbero dei templi »

Mario Botta, citando Ruskin


Il Comitato porta in piazza le osservazioni

Il tempo stringe. Entro il 12 di agosto le osservazioni al Piano Botta dovranno essere protocollate presso l’ufficio competente del Comune di Sarzana. I tempi non sono i migliori, data la prossimità del periodo feriale, per sollecitare l’intervento della cittadinanza. Ma il Comitato non demorde e per SABATO 8 AGOSTO ha organizzato 2 banchetti: il primo dalle 9 alle 12 nella piazza più interessata alla questione, Piazza Terzi; il secondo dalle 17 alle 20 in Piazza Luni. I propositi sono quelli di consigliare ed essere consigliati sul contenuto delle osservazioni dai residenti della cittadina, ed in particolare da coloro che abitano attualmente in prossimità dell’area interessata dalla Variante.

Informazioni sull'articolo

Data
venerdì, 7 agosto 2009

Tags

Lascia un commento