Sarzana, che Botta!

« L’architettura è un fatto d’arte, un fenomeno che suscita emozione (...). La Costruzione è per tener su: l’Architettura è per commuovere »

Le Corbusier


VAS (Valutazione Ambientale Strategica)

Introdotta dalla Direttiva 2001/42/CE (che imponeva a tutti gli stati membri dell’Unione Europea la ratifica entro il 21 luglio 2004).
Si tratta di un procedimento amministrativo avente lo scopo di analizzare preventivamente gli effetti significativi derivanti dall’attuazione degli strumenti di pianificazione (es.: un PRG).
La sua adozione implica che gli effetti derivanti da piani e programmi (non solo dal punto di vista socio-economico, ma anche ambientale) sul territorio nel suo complesso siano in modo sistematico identificati, valutati, sottoposti alla partecipazione del pubblico, presi in considerazione dagli Enti competenti e infine monitorati durante l’attuazione.
Ciò consente di avere maggiori possibilità di introdurre modifiche, di proporre e valutare soluzioni alternative concrete e soprattutto di integrare la dimensione ambientale nei processi decisionali.
La finalità della VAS è quella di promuovere lo sviluppo sostenibile e assicurare un elevato livello di protezione dell’ambiente.
La VAS nasce a completamento e integrazione della VIA (Valutazione di Impatto Ambientale), la quale analizza singoli progetti.

VAS su Wikipedia

Informazioni sull'articolo

Data
domenica, 1 febbraio 2009

Sezione

Tags

Lascia un commento