Sarzana, che Botta!

« L’architettura è un fatto d’arte, un fenomeno che suscita emozione (...). La Costruzione è per tener su: l’Architettura è per commuovere »

Le Corbusier


Sezione ‘Archivio’

Rifiuti, Spezia la provincia più virtuosa
Per la Regione è pattumiera del ricco Tigullio

La nostra provincia si conferma leader nella raccolta differenziata. E la Regione la punisce: deve smaltire anche i rifiuti organici del ricco Tigullio. A Saliceti biodigestore da 60 mila tonnellate: Spezia ne produce 25 mila.

Piazza Martiri, trattativa top secret
E il Consiglio getta la spugna

Da 12 settimane la trattativa tra ricorrenti al Tar, Comune e impresa è top secret. Come i pareri e le verifiche promesse dal sindaco il 28 febbraio. Solo la trattativa Stato-Mafia fu più segreta

Operazione legalità su litorale e fiume
per riparare i guasti della malapolitica

Sul litorale si Marinella e sul fiume Magra carabinieri forestali e fiamme gialle coordinati dalla Procura hanno avviato l'operazione legalità. Colpita la speculazione. Ma ci sono responsabilità, gravi, della politica

Nuova viabilità e sosta in centro città
Giovedì parola ai cittadini

Dal 15 giugno dentro e attorno al centro storico è prevista una rivoluzione del traffico e della sosta. Diamo voce ai cittadini giovedì 23 alle ore 21 sala della Repubblica

Giusta la pietra d’inciampo per Terzi
Ma ora si dia decoro alla piazza

La posa della pietra d'inciampo in memoria di Pietro Arnaldo Terzi è stato un giusto omaggio dell'amministrazione Ponzanelli al sindaco di Sarzana deportato e trucidato dai nazifascisti. Ora auspichiamo che si ponga rimedio al degrado della piazza a lui dedicata

“Camorristi” in piazza Martiri … del lavoro
I risvolti amari e grotteschi della trattativa

Primo Maggio di lavoro nel cantiere di piazza Martiri. Per armare i pilastri del piano attico. Alla faccia della trattativa!, avrebbe detto Totò. Una commedia napoletana con un unico mattatore: l'impresario. Chiagne e fotte, dicono a Napoli. Ecco come guadagnare da un ricorso ostile al Tar

Per la piazza un tavolo per limitare l’impatto
Ma come si ripristina la legalità?

Il sindaco ha invitato impresa e ricorrenti al Tar a un confronto per limitare l'impatto del "brutto progetto". Ora che il palazzo è al terzo piano cosa possono gli abitanti? E il parere degli altri cittadini conta zero? I dubbi del Comitato

Piazza Martiri, partecipazione umiliata
il Consiglio “dribla” la petizione

Argomenti tecnici e giuridici, il lavoro certosino di un Comitato. Si possono respingere, motivando. Ma i politici, vecchi e nuovi, non ne vogliono parlare. Rinviata la discussione in Consiglio sulla petizione. Il voto? Anatema!

Piazza Martiri: ora gli abusi si vedono
Non ci sono più alibi per nessuno

In piazza Martiri il palazzo cresce e le violazioni denunciate dal Comitato nella petizione prendono corpo. Nessuna autorità può dire di non vedere e di non sapere.

Petizione popolare, 528 no allo scempio
Ora la parola passa all’Amministrazione

Per Statuto comunale servivano 250 firme per inoltrare la petizione al sindaco e al consiglio per bloccare lo scempio di piazza Martiri. Ne sono state raccolte 528 in due banchetti. La città ora attende una risposta dalla nuova amministrazione