Sarzana, che Botta!

« Quando il committente di una città impone case con un’architettura omogenea , l’esito ci appare sordo: le facciate non rispecchieranno più le diverse inclinazioni del gusto individuale(...) ratio medesima della loro bellezza »

Marco Romano


Articoli di ottobre, 2013

Guccinelli docet

Seminara? Ma chi è Seminara? Il Magra ha un nuovo Magnifico Rettore ......

Progetto Marinella, nuovo via. Le alluvioni preoccupano. Ma si faranno argini alti

Risorge dalle alluvioni il Progetto Marinella. Pronto il nuovo accordo di programma tra enti e Marinella spa, annuncia l'assessore Cascino. Il presidente Burlando sfoggia cautela: "L'uomo ha già fatto guai sul fiume". Non dobbiamo aggiungerne altri".

Chiusura Autorità di Bacino, Burlando non smentisce, ma frena il collega Rossi

Il presidente della Regione Liguria Burlando non smentisce la notizia della soppressione dell'Autorità di Bacino del Magra, ma prende le distanze dalla delibera della Toscana. Cassato anche lo studio di bacino da affidare alle università di Genova e Firenze

Magra, smantellata l’Autorità di Bacino

La Liguria e la Toscana smantellano l'Autorità di Bacino del Magra. La sostituiscono con un Comitato Istituzionale costituito da politici. Formalmente un organismo unitario. Ma ogni Regione deciderà sui propri "sub-bacini". Si torna indietro di diciassette anni. Violato lo spirito (e il dettato) del Testo Unico dell'Ambiente. La parola al ministro Orlando

Rifiuti, il sindaco annuncia la svolta: a Sarzana raccolta porta a porta nel 2014

Al convegno sul piano provinciale dei rifiuti il sindaco di Sarzana Alessio Cavarra ha annunciato la svolta: a Sarzana raccolta porta a porta a regime nel 2014. "Anche grazie alle sollecitazioni del Comitato".

Dagli esperti incoraggiamento a Cavarra: il 70% non è utopia

Sindaco, l'utopia è già realtà attorno a noi. Da due supertecnici del settore, Attilio Tornavacca e Paolo Falco, e dall'ex assessore Laura Ruocco, "madre" del porta a porta alla Spezia, fiducia alla svolta di Cavarra

Rapporto Conai: la Liguria non ricicla e perde 70 milioni l’anno

Ogni anno la Liguria perde un beneficio di 70 milioni di euro per i mancatri guadagni dal recupero di materie prime. Lo rileva il rapporto Conai-Legambiente. In Liguria solo lo 0,9% di Comuni ricicla. Fa peggio solo la Calabria

Comuni “ricicloni”: ai savonesi i premi di Legambiente. Crolla la Val di Magra

In Liguria 6 comuni su 239 hanno raggiunto la soglia del 65% di raccolta differenziata. Spezzini maglie nere: due eccezioni, Levanto e Portovenere. Sarzana oltre il centesimo posto. Il rapporto completo

C’è un Piano per la raccolta, ma giace nei cassetti degli enti

Dal 2003 al 2011: una storia di Piani dei rifiuti, redatti rispettando la normativa europea e rimasti incompiuti. Il Comune di Spezia ha provato a fare da sé. Ma l'esperienza si è fermata. Cosa non funziona in questa provincia in un settore così delicato per ambiente e salute? Ne parliamo venerdì 18.