Sarzana, che Botta!

« Nessun dolore resiste quando uno, destandosi tre mattine di seguito, ha nella faccia lo splendore vivificante del sole che sorge »

Le Corbusier


Educare alla legalità. Incontro col PM di Mani Pulite Gherardo Colombo

Gherardo Colombo, uno dei più acuti magistrati italiani, eminenza grigia con Pier Camillo Davigo del pool Mani Pulite, autore con un altro famoso pm, Giuliano Turone, dell’inchiesta sulla P2  di Licio Gelli e su altri scandali di corruzione, abbandonata la toga non si è dato alla politica, ma alla “pedagogia civile” e alla scrittura. Gira l’Italia per parlare di legalità e di regole, parole alquanto indigeste nel nostro Paese, a destra come a sinistra. Venerdì 17 giugno alle ore 18 Gherardo Colombo sarà alle Cantine Bosoni in via Palvotrisia a Castelnuovo Magra per presentare un libro che ha scritto con Anna Sarfatti. Il titolo ne indica contenuti e finalità:

Educare alla legalità. Suggerimenti pratici e non per genitori e insegnanti

. E’ edito da Salani.
L’incontro è organizzato dall’assessorato alla Cultura del Comune di Castelnuovo in collaborazione con l’associazione Libera – presidio Capolicchio – e con l’Arci Val di Magra.
La stessa sera Colombo indosserà nuovamente la toga. Ma in veste di attore in una pièce teatrale molto particolare. Sarà il pubblico ministero ne “Il processo a Cavour. Autobiografia di una Nazione o Addio, mia bella, addio”. Testi di Corrado Augias e Giorgio Ruffolo, regia di Ruggero Cara. Ore 21,15 – Giardino di Palazzo Civico nel Centro storico di Castelnuovo Magra.

Informazioni sull'articolo

Data
venerdì, 10 giugno 2011

Tags

Lascia un commento