Sarzana, che Botta!

« Quando il cittadino è passivo è la democrazia che s’ammala »

Alexis de Tocqueville


Articoli di ottobre, 2009

ASSEMBLEA AL BARONTINI

Piano Botta, atto terzo: la commissione territorio esamina le osservazioni. Occorrono nuove iniziative per tenere alta l'attenzione e puntare a un ripensamento da parte dell'Amministrazione. Per questo motivo è indetta per
venerdì 16 alle ore 21
l'assemblea del Comitato al Barontini. Serve l'impegno di tutti. Mobilitiamoci

Politica ah-ah-ahmbientale

Dal sito ufficiale del Comune di Sarzana....... "Il Comune ha individuato una serie di criteri ed obiettivi prioritari di politica ambientale da perseguire: Garantire risposte adeguate a reclami e/o sollecitazioni provenienti dall'esterno in campo ambientale. Tutelare la conservazione del paesaggio valutando la compatibilità paesaggistica dei progetti di costruzione, ampliamento e recupero edilizio, anche impostando la propria normativa urbanistica ad una politica di sostenibilità ambientale del territorio. F.to l'Amministrazione Comunale"

Maurilia

Maurilia A Maurilia , il viaggiatore è invitato a visitare la città e nello stesso tempo a osservare certe vecchie cartoline illustrate che la rappresentano com’era prima: la stessa identica piazza con una gallina al posto della stazione degli autobus, il chiosco della musica al posto del cavalcavia, due signorine col parasole bianco al posto […]

La Liguria scopre la Vas e la partecipazione. E Sarzana che fa?

La Regione Liguria scopre la partecipazione e la VAS. In un convegno a Genova ha presentato il progetto di legge regionale. In ritardo di nove anni sull'Europa e di tre sull'Italia. Il resoconto di Roberta Mosti

Baudone: “L’esame delle osservazioni al Piano Botta non sarà una formalità”

Tra due settimane la commissione territorio inizierà l'esame delle osservazioni al Piano Botta. "Non sarà una formalità. Se necessario, ascolteremo i firmatari per chiarimenti", assicura il presidente Massimo Baudone in un'intervista

Non attende il Patto e vola dall’impalcatura

Una decina di barconi contenenti cinquecento immigrati clandestini sono stati avvistati al largo del porto di Luni. A bordo giovani di varie etnie, in prevalenza magrebini e albanesi. Pare certa la presenza di un ingegnere e di un geometra egiziani con studi ed esperienze lavorative maturati nella zona di  Giza. A spingere gli immigrati fino […]

Alto Consulente, c’è posta per lei!

Tutte le le 83 Osservazioni (3 di carattere giuridico, 37 di carattere tecnico giuridico, 42 di carattere architettonico-paesaggistico e 1 sulla VAS) presentate il 12 agosto all’Amministrazione Comunale sono arrivate all'indirizzo dello studio svizzero di Mario Botta, come testimonia la ricevuta di ritorno.

Accordo in famiglia Unieco vende i terreni ad Abit Coop

E’ ufficiale. Il 25 settembre è stato siglato l’accordo. La Cooperativa Emiliana UNIECO ha ceduto le sue quote di proprietà dei terreni edificabili – pari al 50% - del comparto privato del Progetto Botta, che sono così passate in mano ad Abit Coop.