Sarzana, che Botta!

« l’urbanistica degli imprenditori. Essi pensano e realizzano, senza nasconderlo, per il mercato, in vista di un profitto. La novità, il fatto più recente, è che essi non vendono più alloggi o immobili, ma urbanistica. Con o senza ideologia, l’urbanistica diventa valore di scambio »

LeFebvre (1968)


Articoli di giugno, 2008

SARZANA HA GIA’ I SUOI SIMBOLI E LE SUE MERAVIGLIE

La personale lotta della Professoressa Miria Forcieri, residente in Piazza Terzi, per la riqualificazione dell'area attorno al vecchio mercato ha origini lontane. Al primo manifestarsi di "discorsi" su una fantomatica torre, la compresione dell'entità di quanto sta per accadere scaturisce in lei ben prima che il Comitato lanci il suo vagito. Il suo sfogo risale al giugno del 2008. Gli dedichiamo il dovuto spazio.